In today’s article called Tavolo o tavola? Cioccolato o cioccolata? E tanto altro…, I am going to talk about some Italian words. These words are particular, and this is the reason why I think it’s good to pay attention to them because they can identify the same term if we use a masculine or a feminine form of that word.

Keep reading to find out these words!

Ho deciso di scrivere questo articolo perché diverse volte mi è capitato di rispondere ai miei studenti, i quali si chiedevano quale fosse la traduzione più giusta di table.

Da quel momento in poi è cominciata la mia ricerca di altri termini simili, che devo ammettere, non sono poi così numerosi e che se usati al maschile o al femminile indicano lo stesso oggetto.

Pronti per scoprire le parole che ho scovato? Partiamo subito allora!

Tavolo o tavola?

Cominciamo subito dalle due parole dal quale è partito tutto questo: tavolo e tavola.

C’è una differenza tra i due o entrambi identificano lo stesso oggetto? Anche se sono molto simili in essi possiamo trovare delle piccole seppur esistenti differenze. Mi spiego meglio. Quando usiamo la forma maschile è automatico il riferimento al mobile sul quale poggiamo le cose. Non a caso esistono in italiano delle definizioni più specifiche come il tavolo da lavoro, il tavolo da gioco…

La forma femminile tavola invece è usata più comunemente per indicare il luogo attorno al quale ci si riunisce per consumare i pasti. Pensate alle frasi:

  • È giunta l’ora di apparecchiare la tavola, preparare cioè il tavolo al quale si uniranno i commensali, oppure
  • Aggiungi un posto a tavola, come recita una famosa canzone.

Tavola insomma dà subito l’idea di un posto nel quale la convivialità regna sovrana.

Cioccolato o cioccolata?

Questi due termini vengono considerati perlopiù sinonimi, e indicano entrambi la sostanza composta da cacao e zucchero.

La famosa Accademia della Crusca in un suo articolo ha cercato di fugare qualsiasi dubbio sull’uso di cioccolato e cioccolata, dicendo che non c’è una differenza sostanziale tra i due termini, ma con il tempo sono andati delineandosi degli usi sempre più specifici, tanto che ormai la forma femminile è utilizzata praticamente da tutti per indicare la famosa bevanda: la cioccolata calda.

Scatolo o scatola?

Sono corretti entrambi oppure tra queste due parole ce n’è una vincitrice? Anche se nell’immaginario collettivo entrambe identificano un contenitore, è necessario far chiarezza, perché il rischio di utilizzare una non-parola in questo caso è alto.

Mi spiego meglio: tra le due forme solo quella femminile scatola è corretta. Scatolo non lo è, tanto è vero che se provate a fare una ricerca sul dizionario non lo troverete.

Scatolo è una forma dialettale molto usata al sud. Per me infatti che provengo dall’Italia meridionale non è affatto un termine nuovo o particolarmente bizzarro, in quanto mi sono sempre trovata di fronte al doppio uso sia nella forma maschile sia femminile. Ma come ho già detto in precedenza solo scatola è corretto.

Buco o Buca?

Buco e buca sono due termini che identificano entrambi un’apertura, uno squarcio. Ma essi non sono interscambiabili e di solito la scelta del genere è direttamente collegato al tipo di fessura che ci troviamo davanti.

Mi spiego meglio. L’uso di buca è usato per indicare un’apertura nel terreno. Ad esempio:

  • La strada era piena di buche.

Buco nella forma maschile indica invece un’apertura più piccola e come spiega la Treccani “per lo più tondeggiante”. Ad esempio:

  • Il calzino ha un buco!

Fosso o fossa?

Sulla stessa scia di buco e buca sono le parole fosso e fossa. Anche questi possono proprio come i termini precedenti possono identificare una apertura, una cavità.

Qual è quindi la differenza?

Con fosso si indica una cavità naturale o artificiale.

  • Attento a non cadere nel fosso!

Con fossa invece si fa riferimento in particolare ad un buco scavato nel terreno per vari usi. La fossa a cui è facile pensare, anche se come esempio non è dei più felici, è quella per il seppellimento dei cadaveri!

Eravate a conoscenza di queste parole o sono del tutto nuove per voi? Fatemi sapere la vostra opinione nei commenti! Non vedo l’ora di leggerli.

If you like the article Tavolo o tavola? Cioccolato o cioccolata? E tanto altro…, share it!

Let’s keep in touch:

Supplementary Worksheet
Mi è capitato: it happened to me
Poggiare: to place
Commensale: dining companion
Entrambe: both
Squarcio: gash
Fessura: crack
Cavità: hole